Fondazione Leone Moressa – Domina

flm-domina

 

Interessante inchiesta del Corriere della Sera sul fenomeno dei figli-badanti con riportati i dati Fondazione Leone Moressa – Domina. Sono un milione gli italiani che stanno a casa ad assistere i familiari e la situazione è destinata a peggiorare a causa dell’invecchiamento della popolazione.

Articolo

Nel Nord Est aumenta il contributo degli immigrati al fisco.

rimesse

 

Gli immigrati del Nord Est versano al fisco 1,3 miliardi di euro. Gettito in aumento nel 2016 (+7%). In aumento anche il numero di contribuenti (+3,1%)

 

Nel Nord Est sono 420 mila i contribuenti immigrati che hanno versato l’Irpef nel 2016, pari al 10% dei contribuenti totali (incidenza superiore rispetto alla media nazionale, al 7,5%). Il gettito Irpef che ne deriva ammonta a 1,3 miliardi di euro (5,3% del totale). Significativi gli aumenti nell’ultimo anno sia come numero di contribuenti (+3,1%) che come volume Irpef (+7,0%).

Nord Est da primato. Il Veneto è la seconda regione italiana dopo la Lombardia per numero di contribuenti immigrati (262 mila), con un gettito Irpef complessivo di 774 milioni di euro. I contribuenti stranieri in Veneto rappresentano il 9,3% del totale, mentre il gettito Irpef rappresenta il 5,5% del totale.

 vedi tabelle     Rassegna stampa

Prospettive demografiche e immigrazione

flussi

Le differenze demografiche tra italiani e stranieri sono destinate ad aumentare negli anni, anche perché la popolazione straniera passerà da un’incidenza dell’8,3% al 14,6% del 2030. Nel 2016, tra gli italiani la popolazione in età lavorativa rappresenta il 63%, mentre tra gli stranieri il 78%. Gli anziani, invece, sono il 23% tra gli italiani e solo il 3% tra gli stranieri. Secondo la previsione Istat, nel 2030 gli anziani saliranno al 29,2% tra gli italiani e all’8,2% tra gli stranieri.

Leggi l’articolo di Federico Fubini su Sette del 31.03.2017

L’impatto fiscale dell’immigrazione

economia africana

 

Immigrati. I contribuenti che versano l’Irpef sono 2,3 milioni e nel 2016 hanno versato 7,2 miliardi nelle casse dello Stato. A fotografare l’impatto fiscale dell’immigrazione in Italia è l’ultimo studio della Fondazione Leone Moressa. Dal 2010 al 2016 l’Irpef degli stranieri è aumentato del 13,4%, mentre il gettito degli italiani è diminuito dell’1,6%. Nell’ultimo anno il volume Irpef versato dagli immigrati è cresciuto del 6,4%, mentre la media pro-capite è aumentata del 2,3%.

Leggi l’articolo di Vladimiro Polchi su Repubblica.it