Il lavoro degli immigrati in Italia

nuova_lavoro

 

Il luogo comune secondo cui “gli stranieri ci rubano il lavoro” è smentito dai dati Istat: il mercato del lavoro in Italia è sostanzialmente frammentato, e gli immigrati svolgono professioni diverse rispetto agli italiani. Anche negli stessi settori vi è complementarietà: gli stranieri nelle fasce meno qualificate, e gli italiani in quelle qualificate e tecniche. Leggi l’articolo di Vladimiro Polchi su Repubblica del 12.10.2017