Prestiti. Dagli stranieri il 13% delle domande

Il comparatore online Prestiti.it presenta i risultati dell’indagine sulle richieste di prestito giunte al sito. Si tratta per la maggior parte dei casi di richieste di credito al consumo ma crescono le richieste per investimenti di medio e lungo termine

Comunicato del 28/09/2011

Su oltre 24.000 richieste di prestito personale giunte al sito www.prestiti.it negli ultimi mesi, il 13% sono state presentate da cittadini stranieri. Si tratta di un universo complesso, in cui le comunità straniere provano ad integrarsi anche pianificando investimenti di medio e lungo periodo. Ma rimane comunque preponderante il credito al consumo. I prestiti servono infatti nel 35% dei casi per  comprare un’auto (nuova o usata che sia), nel 18% ad avere nuova liquidità e nel 11% a ristrutturare casa. Si aggirano mediamente intorno ai 10.000€, da rimborsare in media in 4 anni e 9 mesi.

La ricerca ha tratteggiato l’identikit dello straniero che richiede un prestito personale in Italia. Nel 68% dei casi è un uomo, in media di 34 anni. Quasi un prestito su due (precisamente il 46,3%) viene richiesto da cittadini nati in Romania. Seguono, ancora con grande distacco le altre due maggiori comunità straniere presenti nel nostro paese, vale a dire quella marocchina e quella albanese, da cui giunge rispettivamente il 5,6% e il 4,9% delle domande. A dimostrazione della maggiore predisposizione ad investire nel medio e lungo periodo da parte dei cittadini rumeni, sono i valori, simili a quelli della richiesta di credito al consumo, che riguardano i mutui per la prima casa

La crescita della domanda di credito al consumo rappresenta un segnale della volontà di integrazione dei cittadini stranieri in Italia, soprattutto in quelle regioni a reddito procapite elevato e a bassa domanda di credito al consumo come il Trentino o in quelle dove il numero di cittadini stranieri residenti è piuttosto alto, come ad esempio nel Veneto o in Lombardia.

Per maggiori informazioni, si consiglia di visitare il sito di Prestiti.it