Demografia

Nuovi emigranti, in dieci anni persi 580 mila italiani

L’inverno demografico italiano (popolazione che invecchia e natalità ai minimi) passa anche dalla fuga dei giovani. In dieci anni l’Italia ha perso 580 mila persone (partenze al netto dei rientri in patria). Non è però il mito della “fuga dei cervelli”: 3 su 4 non sono laureati. Londra, Parigi e Berlino le mete più ambite, scelte anche da giovani neo-diplomati che partono dal basso con la speranza di opportunità maggiori. Leggi l’articolo di Paolo Lambruschi su Avvenire del 09.02.2022. Leggi l’articolo su Neodemos

INFORMATION

DONA IL 5X1000

RESTA IN CONTATTO