Senza categoria

Crisi Covid, pagano soprattutto le donne straniere

Su 456 mila posti di lavoro persi nel 2020, più di un terzo è costituito da stranieri e un quarto da donne straniere. Questo perché, al di là dei settori più colpiti, la crisi ha inciso sui contratti precari, molto diffusi tra gli stranieri. Leggi l’articolo di Vladimiro Polchi su Repubblica del 06.06.2021. Leggi l’approfondimento su LaVoce.info

 

INFORMATION

DONA IL 5X1000

RESTA IN CONTATTO