Primo Piano

Come immigrati in patria

La Fondazione Leone Moressa da sempre cerca di portare l’attenzione del fenomeno migratorio attraverso i numeri, sottolineando spesso anche l’importanza e le difficoltà dei minori stranieri.

Ma se i numeri quantificano un fenomeno, non riescono ad evidenziare quello che vivono i giovani figli di immigrati in Italia. Per questo abbiamo scelto di inserire nel nostro Rapporto sull’economia dell’immigrazione 2021 l’articolo di Neha Lal, che vi invitiamo a leggere.

Come immigrati in patria

di Neha Lal

Una volta una mia amica mi disse: “Tu sai bene che io non sono razzista, ma c’è questa cosa di cui mi vergogno molto; quando sento una persona nera o asiatica parlare con l’accento italiano, mi “fa strano”; ovviamente so che è normale ma è una cosa che quando accade, lì nel momento mi sembra qualcosa di inusuale e provo stupore, come se dovessi ancora farci l’abitudine”

Per continuare a leggerlo

INFORMATION

DONA IL 5X1000

RESTA IN CONTATTO