Economia dell'Immigrazione

Immigrazione e lavoro nero

Vale 15 miliardi di euro il lavoro nero degli immigrati (regolari e non), ovvero 1 punto di PIL. Si tratta di 630 mila lavoratori, quasi un quinto di tutti i lavoratori in nero in Italia. Oltre alla mancanza di diritti e alla concorrenza sleale, questo fenomeno porta ad una perdita economica per tutta la collettivit√†, stimata in 7,2 miliardi di euro di mancato gettito fiscale. Leggi l’articolo di Vladimiro Polchi su Repubblica

INFORMATION

DONA IL 5X1000

RESTA IN CONTATTO