Primo Piano

L’Italia non coglie l’opportunità della Blue Card Ue

Dal 2012 è in vigore anche in Italia la Blue Card Ue strumento pensato per favorire l’ingresso in Europa di cittadini stranieri altamente qualificati. Ma sono pochi i paesi europei che colgono questa opportunità. Fa eccezione la Germania, che in sette anni (2012-2018) ha fatto entrare oltre 100 mila lavoratori altamente qualificati, ovvero l’84,4% del totale europeo. L’Italia, invece, ha fatto entrare appena 1.512 lavoratori, ovvero l’1,2% del totale europeo. Leggi l’esclusiva della nostra ricerca sul Venerdì di Repubblica. Articolo Vladimiro Polchi.

 

INFORMATION

DONA IL 5X1000

RESTA IN CONTATTO