Economia dell'Immigrazione

Migranti: confronto Italia / Germania

In un’Europa che invecchia rapidamente e in cui non si fanno più figli la forza lavoro immigrata sarà sempre più rilevante. Tuttavia, la gestione delle migrazioni legali (ovvero l’ingresso di migranti economici) non sembra una delle priorità dei governi del continente. Con un’eccezione: la Germania. Nonostante l’immigrazione sia uno dei temi più discussi all’interno della (fragile) coalizione, lo scorso ottobre il governo tedesco ha raggiunto un’intesa per la riforma della legge sull’immigrazione, introducendo un nuovo strumento per attrarre manodopera straniera rispondendo ai fabbisogni dell’economia interna. Leggi l’articolo su LaVoce.info

INFORMATION

DONA IL 5X1000

RESTA IN CONTATTO