Lavoro Domestico

Oltre le sanatorie

Il settore del lavoro domestico è stato gestito in passato molto spesso attraverso la regolarizzazione massiccia di immigrati irregolari (l’ultima nel 2012). Ma questo non è l’unico strumento. La Fondazione Leone Moressa ha analizzato alcuni possibili interventi a favore di questo settore, in cui gli immigrati rappresentano il 73% degli occupati e il lavoro nero incide ancora per il 58%. Leggi l’articolo su LaVoce.info.

INFORMATION

DONA IL 5X1000

RESTA IN CONTATTO