Lavoro Domestico

Colf e badanti, l’immigrazione silenziosa

L’Italia è uno dei paesi più anziani al mondo e di qui al 2050 il numero delle persone con più di 75 anni è destinato a salire da 7 a 12 milioni (+74%). Mentre lo Stato arretra, l’assistenza è sempre più gestita dalle famiglie. I lavoratori domestici in Italia sono oggi oltre 2 milioni: è il settore con il maggior numero di stranieri (73%) e di lavoratori in nero (58%). Ricorrere come in passato a una sanatoria, per quanto vantaggioso nell’immediato, non basterebbe a garantire benefici sostenibili a lungo termine.

Leggi l’articolo su LaVoce.info

 

INFORMATION

DONA IL 5X1000

RESTA IN CONTATTO