Economia dell'Immigrazione

Approfondimenti sulle rimesse degli immigrati

rimesse

Dall’analisi dei dati pro-capite emergono alcune curiosità sui flussi delle rimesse degli immigrati. Ad esempio, Paesi che contano pochissimi immigrati in Italia ricevono flussi monetari molto cospicui.

Dallo studio emergono alcuni aspetti poco noti del fenomeno delle rimesse degli immigrati. In particolare, confrontando i volumi delle rimesse con la popolazione straniera residente, il primo elemento è che molto probabilmente non tutti gli invii effettuati verso un dato paese siano fatti da cittadini di quella nazionalità. Il caso più lampante è quello degli Emirati Arabi, che contano solo 7 cittadini residenti in Italia e hanno registrato un flusso di 5 milioni di euro nel 2014. 

Dai dati forniti dalla Banca d’Italia, nel 2014 i flussi di rimesse verso l’estero hanno raggiunto la cifra di 5,33 miliardi di euro. Rapportato ai circa 5 milioni di residenti a fine 2014, si può dire che mediamente nel 2014 ogni cittadino straniero ha inviato in patria poco più di mille euro (considerando ovviamente anche la popolazione inattiva). 

Leggi l’articolo di Rossella Cadeo su Il Sole 24 Ore del 09.11.2015. Download

INFORMATION

DONA IL 5X1000

RESTA IN CONTATTO