Economia dell'Immigrazione

Il made in Italy degli immigrati

Stranieri-impre

 

 

Come l’immigrazione cambia la geografia dei distretti italiani 

 

Dallo studio emerge chiaramente come il panorama produttivo dei distretti italiani manifatturieri, storicamente la base del made in Italy,  sia in forte mutamento negli ultimi anni caratterizzati dalla crisi e dalle trasformazioni macroeconomiche locali ed internazionali. In questo contesto, uno dei fenomeni più significativi è rappresentato dalla forte espansione dell’imprenditoria straniera, penetrata anche nei settori produttivi tradizionali del nostro paese, come appunto sono i distretti manifatturieri.

In alcuni casi si è verificato un effetto sostituzione, testimoniato dalla diminuzione degli imprenditori italiani e dal contemporaneo aumento di quelli stranieri. In altri casi, invece, anche gli imprenditori stranieri sono diminuiti, riducendo significativamente la produttività del settore.

Da queste analisi si può capire come, negli anni della crisi, l’imprenditoria straniera abbia svolto un ruolo importante nel mantenimento delle unità produttive storiche del nostro paese e, di conseguenza, nella tenuta dell’occupazione e dell’indotto.

Scarica l’articolo di Alessandra Coppola sul Corriere della Sera di Lunedì 8 Settembre 2014

Leggi l’articolo su TheLocal.it

INFORMATION

DONA IL 5X1000

RESTA IN CONTATTO