Convegno. L’economia dell’immigrazione ad un anno da Mare Nostrum

L’economia dell’immigrazione. Un anno da Mare Nostrum

disegno immagine

 

Convegno di presentazione

Venerdì 17 Ottobre 2014 ore 10,00 – Milano, Università statale

L’operazione “Mare Nostrum” è stata avviata il 18 ottobre 2013, pochi giorni dopo il naufragio di Lampedusa, con l’obiettivo di fronteggiare l’emergenza umanitaria in corso nel canale di Sicilia. Ad un anno dall’avvio dell’operazione, la FONDAZIONE LEONE MORESSA tenta di tracciare una panoramica dell’immigrazione in Italia, osservandone mutamenti e tendenze.
Il 2014 verrà ricordato come l’anno record degli sbarchi di migranti sulle nostre coste, già oltre 130.000, ma sarebbe riduttivo descrivere l’immigrazione solo da questo punto di vista. Il rapporto tra costi e benefici dell’immigrazione, la competitività tra lavoratori italiani e stranieri e il ruolo degli stranieri nel sistema produttivo nazionale sono tematiche sempre più al centro del dibattito pubblico.
Tenendo presente che gli occupati stranieri rappresentano ormai il 10% della forza lavoro complessiva, non è più possibile considerare il lavoro degli immigrati come componente distaccata dalle dinamiche nazionali ma, sempre di più, come parte integrante di esse.

I titoli di studio degli stranieri in Italia

Ausländische Studenten bleiben der Viadrina treu

 

L’Italia non attrae lo straniero con la laurea

 

Secondo un’immagine molto diffusa nell’opinione pubblica, l’immigrato è visto come una persona con un livello di istruzione basso, occupata in professioni poco qualificate e mal retribuite. Per capire quanto questa immagine sia sostenuta dai dati reali, la Fondazione Leone Moressa ha analizzato i livelli di istruzione della popolazione straniera e di quella autoctona in Italia e nei paesi UE maggiormente interessati dai fenomeni migratori.

Fondazione Leone Moressa su TV7 Triveneta

telecomando

 

Giovedì 2 ottobre 2014, ore 13.00

I ricercatori della Fondazione Leone Moressa ospiti della trasmissione ”Tv7 con voi”, condotta da Elena Cognito. Un’ora di approfondimento sui temi legati all’immigrazione in Italia: la popolazione straniera residente, le dinamiche legate al mondo del lavoro, l’emergenza sbarchi.