Cittadinanza. Addio riforma?

0kyny0gl3092-keyb-uumlp5lzefa5wri-1024x576lastampa-it

 

Dopo un’estate di acceso dibattito, il Senato ha rinviato (all’autunno?) la votazione della proposta di legge in materia di introduzione dello ius soli, già approvata due anni fa alla Camera. La questione è complessa e coinvolge diverse dimensioni (giuridica, sociale, culturale), ma è innanzitutto una questione identitaria: definendo chi è “Italiano”, si delimita la comunità generando differenze fra “cittadini” e “stranieri”. Leggi l’articolo su Neodemos.

 

Integrazione dei migranti – Evento OIM

puzzle

 

In programma il 21 e 22 Settembre a Napoli l’evento italiano del progetto Skills2Work, promosso da OIM e finanziato con fondi Fami. Saranno presentate buone pratiche e strategie per l’inclusione socio-lavorativa dei migranti. Scarica il programma

Integrazione Rom, arrivano i fondi UE

flm-europaMentre in Italia la questione Rom è affrontata in condizione di emergenza costante, la Commissione europea mette a disposizione fondi per una gestione complessiva e organica della questione, all’interno della Strategia Nazionale di Integrazione. Tra i punti centrali della strategia ci sono Istruzione e Lavoro, oggetto del progetto PAL. Leggi l’articolo su Sbilanciamoci.info

PRESENTAZIONE DEL RAPPORTO 2017 SULL’ECONOMIA DELL’IMMIGRAZIONE

 flm-2017

Il 18 ottobre 2017 alle 10.30 verrà presentato il Rapporto 2017 della Fondazione Leone Moressa sull’Economia dell’Immigrazione

“LA DIMENSIONE INTERNAZIONALE DELLE MIGRAZIONI”

MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI 

PIAZZALE DELLA FARNESINA, 1

 SALA ALDO MORO

Negli ultimi anni la gestione delle migrazioni internazionali ha rischiato di compromettere la tenuta dell’Unione europea. Dal momento che i fattori scatenanti ˗ conflitti, crisi ambientali, instabilità politiche ˗ non accennano a diminuire, appare chiaro che il fenomeno non può essere gestito dai singoli governi, e dovrà coinvolgere sempre di più programmi internazionali di cooperazione allo sviluppo. In questo quadro generale, l’edizione 2017 del Rapporto sull’economia dell’immigrazione si concentra sulla dimensione internazionale del fenomeno migratorio, che nel mondo coinvolge quasi 250 milioni di persone. Quest’anno la prefazione del Rapporto è a cura del Ministro degli Esteri Angelino Alfano.

 Per partecipare si prega di  COMPILARE IL MODULO ON LINE entro il 13/10.